Feed RSS

Giacinto, detto Marco

Inserito il

Pannella 19maggioSenza Marco Pannella questo paese oggi sarebbe molto peggio di come è.
Lui è stato il vero precursore di quell’antipolitica che oggi viene considerata, un difetto, una brutta cosa, una malattia. Mentre è solo l’ovvia risposta ad una brutta politica, quella che non risponde più al suo significato.
Tutti dobbiamo essere riconoscenti a Marco Pannella per aver detto e fatto cose che altri politici della sua generazione, ma anche  quella di oggi, non avrebbero osato e non oserebbero nemmeno pensare.

Un visionario, con un’idea di paese e di stato avanti di almeno quarant’anni, nessuno come lui.

Mentre si leggono i vari coccodrilli istituzionali vale la pena ricordare che nessun presidente della repubblica ha ritenuto che Pannella meritasse l’onorificenza – inutile ma altamente simbolica – di senatore a vita, mentre Napolitano [sempre lui] si è affrettato a darla a Monti, uno che sta ai diritti come Renzi alle elezioni.

Marco Pannella è l’ultima persona di questa storia recente alla quale si possono associare parole come “politica” e “dignità” senza farsi venire il voltastomaco. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...