Feed RSS

La reietta

Inserito il

Otto anni fa moriva Anna Politkovskaja, giornalista col vizio della verità in un paese, la Russia, dove non c’è stato mai spazio per questa. Un po’ come da noi.
Per insegnarle che la verità è una brutta cosa ci sono voluti quattro colpi di pistola alla testa mentre era in ascensore e stava rientrando a casa.
Il 9 giugno scorso i suoi assassini sono stati condannati all’ergastolo.
Dei mandanti però non si è mai saputo nulla.
Il 7 ottobre, per una strana coincidenza del destino è anche il compleanno di Vladimir Putin.

***

Certe volte le persone pagano con la vita il fatto di dire ad alta voce ciò che pensano. [Anna Politkovskaja]

Lei ha pagato con la vita la colpa di dire ad alta voce anche quello che vedeva.

La chiamavano “reietta”.
Qui, invece, i giornalisti che dicono ad alta voce quello che pensano, che vedono, che vanno a conoscere con le loro inchieste mettendo a repentaglio la loro incolumità e talvolta anche la vita, che da conoscitori dell’Italia e degli italiani quali sono riescono facilmente a ricavare notizie dai fatti e non dalle loro opinioni  li chiamano faziosi, giustizialisti, forcaioli, manettari.
Tutti gli altri, invece, sono moderati, vengono considerati eccellenti opinionisti, intellettuali, quelli da invitare in tutti i talk show perché non fanno fare brutta figura a nessuno: quello che vedono non lo diranno mai.
E non c’è nemmeno bisogno di minacciarli.
Fanno tutto benissimo da soli anche senza che glielo chiedano, hanno un’attitudine naturale alla servitù.
E per questo s’offrono, molto.

Annunci

»

  1. otto anni, è vero
    e ci si rende conto di come passa veloce e senza traccia il tempo passati gli anta

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...