Feed RSS

La vittoria più importante

“Gli italiani possono perdonare tutto ma non il successo”. [Enzo Ferrari]

Spero che #Schumi ce la faccia. Che riesca a centrare la vittoria più importante.
Le dicotomie che molti fanno ogni volta che si ammala o muore un personaggio famoso perché si ammala e muore anche chi non è ricco e famoso sono ridicole, espressione dell’ignoranza e della solita subcultura provinciale italiana. 
Chi ama la vita non può che augurarsi che Schumacher riesca a salvarsi, perché lui ha reso più bella la sua ma anche quella di tanta gente.

Agli italiani piacciono molto i due pesi e le due misure.

Quando morì Pantani ci fu il cordoglio popolare perché era già un ex campione sfatto dal suo dramma personale. E il perdente fa sempre tenerezza perché è il personaggio in cui è più facile immedesimarsi. Schumacher no. Si è ritirato dalla Formula uno da vincente. E quelli che vincono nel paese dei mediocri sono insopportabili, anche se vincono perché sono bravi davvero.  Schumacher è stato un vincente perché è un numero uno per natura e il suo successo se lo è strameritato. Il giorno che è morta sua madre era a correre il Gran Premio, l’italiano meschino, invidioso del successo altrui quando muore sua madre si prende tre giorni di permesso dal lavoro. 

La vicenda di Schumacher fa il paio con quella di Taricone, il giudizio ultimo fu che era morto “da idiota”. Ma anche l’operaio che non si mette in sicurezza, non indossa l’antinfortunistica muore da idiota se poi gli capita l’incidente. Perché può sembrare incredibile ma la morte da idiota è quella più frequente. 

Ecco perché non si deve giudicare una persona da come muore ma dal modo in cui è vissuta. 

L’idea che dispiacersi per qualcosa significhi non farlo per altre disturba. Perché significa mancanza di considerazione e di rispetto per l’altrui intelligenza. Tutti siamo coscienti dei drammi del mondo ma questo non vuol dire perdere il senso dell’umanità di fronte alla tragedia, quale che sia e chiunque ne sia coinvolto. Ma capisco che è un concetto talmente banale da risultare incomprensibile. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...