Feed RSS

Monsieur Normal

Inserito il

Sottotitolo: La Francia è dai tempi della sua Rivoluzione che sta dando lezioni di civiltà e democrazia a tutto il mondo.

Mica scemi  i Francesi a non volere più i papi ad Avignone, hanno capito presto che il problema era quello,  che gli ostacoli alla civiltà e al progresso vanno rimossi, non favoriti e foraggiati.
Ma noi, da quell’orecchio proprio non ci vogliamo sentire, siamo troppo bravi, troppo perfetti, troppo presuntuosi.

Siamo italiani mica per niente.
Non abbiamo bisogno di imparare niente da nessuno.
Bonjour, à tous

Cosa ci ha insegnato la Francia

Evviva Hollande, evviva Monti

Come si fa a gioire per la vittoria di un candidato che promette matrimoni e adozioni gay, un’aliquota del 75% per i redditi oltre il milione e il ritorno dell’età pensionabile a 60 anni, almeno per chi ne lavora da 41 e mezzo, e poi qui da noi fare tutt’altro, anzi il contrario, preciso preciso?

Bersani è davvero sicuro che il piddì possa condividere la vittoria di
Hollande come se fosse anche cosa loro? qualcuno lo avverta che è tutta un’altra cosa. Ma lo facesse piano, dolcemente, non sia mai je dovesse venì ‘no sturbo [per i non romani: casomai si dovesse emozionare troppo fino a svenire] all’idea che altrove la politica di centro sinistra o di  sinistra fa quel che è chiamata a fare e non invece, trasformarsi, per ragioni di opportunismo, perché il principale obiettivo della nostra nauseabonda politica è principalmente e trasversalmente quello di mantenere intonsi potere e privilegi,  nella  copia malriuscita della peggior  politica di centro destra e di destra.
Perché allora, tanto varrebbe tenersi gli originali.
E invece no.

I Francesi hanno dimostrato che si può fare.

Che, volendo, cambiare si può.
E’ una grande lezione, quella che arriva dal popolo francese, la lezione  di un paese da sempre  molto più civile del nostro e che ha dimostrato che si può voltare pagina, che si può fare politica senza inciuci e pastette come invece sono abituati a fare i politici nostrani.
Nel programma  di Hollande ci sono, fra le altre cose: le nozze gay, l’ eutanasia, il ritiro dall’Afghanistan, il voto agli stranieri, la pensione a 60 anni.
Bersani potrebbe garantire di volere ma soprattutto di saper fare le
stesse cose anche da noi, cose che altro non sono che “roba di sinistra”?
Che partito, il piddì, composto di pavidi incapaci che non hanno esitato a dimostrare tutta la loro inettitudine sdoganando il peggior
neoliberismo, appoggiando e sostenendo il governo dei banchieri,
votando una legge liberticida, tutt’altro che equa, come quella del pareggio di bilancio costituzionale e senza il consenso dei cittadini.
Tutto questo dopo aver spianato la strada per diciassette lunghissimi anni al corruttore piduista favorendolo con le ripetute  assenze in parlamento,  con patti segreti come quello sulle frequenze televisive ma soprattutto dimostrando, giorno dopo giorno la totale lontananza ed estraneità agli interessi del paese e dai cittadini che dovrebbero rappresentare, basta pensare ai referendum, alle missioni di guerra, alla TAV, per dire solo le prime tre cose che vengono in mente.

Aver appoggiato Monti, fregandosene della responsabilità diretta della gestione della cosa pubblica è stato solo l’ultimo atto vergognoso, il sigillo del loro fallimento politico.

E hanno pure la faccia tosta di parlare di “antipolitica”.

Senza l’endorsement di Bersani  presumo che Hollande  avrebbe vinto al primo turno.

Nota a margine: una prece per il popolo greco che ha pensato che la
soluzione di tutti i suoi problemi possano trovarla i nazisti che hanno
fatto entrare in parlamento.

La Grecia è ufficialmente un paese finito,  ingovernabile e irrecuperabile.

 

 

Annunci

»

  1. Vero.
    Però è anche vero che Marine Le Pen ha preso un bel 18% al primo turno.
    Non è tutto oro quello che luccica, temo.
    Buona giornata 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...