Feed RSS

I nostri “status felici” su Facebook

Rita dice: “Ma perché non dovrebbe essere un Natale felice questo? Solo perché c’è la crisi, la povertà, i sacrifici, la disoccupazione e il rifinanziamento delle missioni militari nelle guerre di occupazione che ci vedono impegnati a elargire la bontà della democrazia, della pace e della libertà? Che mondo fantastico!”


Appunto: perché non dovrebbe essere anche un “buon” Natale, questo? che mondo fantastico finché continueremo a prenderci in giro prima di tutto dai noi medesimi che siamo sarà sempre così: fintamente fantastico. Finché non impareremo a fare cose solo sulla spinta di quello che sentiamo davvero e non perché ci sono cose che si “devono” fare, non ne usciremo. Poi, va bene, “auguri” è una parola tutto sommato gradita, che non offende, non ferisce e non ammazza nessuno. Che ci vuole ad augurarne tanti? è anche gratis, il che, al giorno d’oggi, è una rarità preziosa.

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...